Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone C
3a giornata

       
MER 15/11/2017 19:00 Newton  New Team Poste
Manca Francesco
Muggironi Roberto
Murru Stefano
Podda Davide
gioco scorretto Corrias Alessandro
-  Ingegneri
Altieri Michele
Giannasi Massimiliano
Pischedda Massimiliano
Schirru Fabrizio
5 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [404 view]
MarcoF
15/11/2017
20:45

6.174 batt.

MURRU-SHOW, INGEGNERI K.O.

Gara ad altissima intensità quella delle 19:00 al Newton fra due compagini che hanno dato tutto. L'attaccante verdeblu fa la differenza.


Seconda sconfitta in tre gare per gli Ingegneri, e ancora una volta di misura: di certo, non è l'inizio che Loddo e compagni si auguravano, ma l'imperativo è ripartire da quanto di buono mostrato questa sera. Il fiato, la voglia di lottare e la qualità non mancano ai biancorossoblu, ma questa sera hanno trovato di fronte un superlativo Murru, autore di una partita perfetta: nemmeno un pallone sbagliato, un goal e due assist (più la punizione conquistata, che ha permesso a Muggironi di inserire il proprio nome nel tabellino dei marcatori). Da non sottovalutare nemmeno l'apporto di Siriu che, nel finale, ha negato a più riprese il goal del pari, alzando un muro sul quale si è infranto l'assalto ospite.

Di seguito, la cronaca essenziale del match diretto dal sig. Bassu, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:

5' - Murru tenta di sorprendere S. Quarto dalla distanza: la sua conclusione dalla distanza termina di poco a lato.
6' - GOAL! INGEGNERI IN VANTAGGIO! Con una conclusione deviata da Lai, Pischedda batte Siriu. (0-1)
7' - Un ispiratissimo Murru mette Manca davanti alla porta, ma il numero 99 verdeblu opta per la soluzione di potenza, sparando alto sopra la traversa.
9' - GOAL! PAREGGIO DEL NEW TEAM POSTE! Ancora Murru a rifinire, e ancora Manca a concludere, stavolta in maniera vincente: il suo potente destro si insacca sul primo palo, incenerendo S. Quarto. (1-1)
10' - Podda impegna severamente S. Quarto, che probabilmente vede il pallone spuntare all'ultimo.
13' - GOAL! IL NEW TEAM POSTE LA RIBALTA! Vantaggio New Team Poste: splendida giocata di Zedda, che va via di forza in mezzo a due e trova l'imbucata per Podda, che a tu per tu con S. Quarto non sbaglia. (2-1)
23' - Punizione da posizione interessante: si incarica della battuta Loddo, che con un destro sporco mette in difficoltà Siriu, che si rifugia in angolo.
24' - Ancora un pericolo dalle parti di Siriu: Loddo sfonda sulla destra, penetra in area ma preferisce fare tutto da solo, non trovando lo specchio della porta.
27' - GOAL! GLI INGEGNERI TROVANO IL PARI! All'ultimo respiro, arriva il pareggio ospite: Schirru pennella un cross perfetto per Altieri, che di testa prende in controtempo Siriu, gonfiando la rete. (2-2)

SECONDO TEMPO:

28' - GOAL! NEW TEAM POSTE NUOVAMENTE AVANTI! Altra geniale giocata di Murru, che con un pregevole tocco di prima spalle alla porta lancia in profondità Francesco Manca, che a tu per tu col portiere non sbaglia. (3-2)
31' - GOAL! ANCORA NEW TEAM POSTE! I verdeblu tentano l'allungo: il solito, scatenato Murru guadagna una punizione dal limite, che Muggironi converte in goal, mettendola nell'angolo basso alla sinistra del portiere. (4-2)
33' - GOAL! GLI INGEGNERI SI RIPORTANO SOTTO! Immediata la risposta ospite, con Fabrizio Schirru che approfitta di una grave leggerezza difensiva avversaria per battere Siriu, che va infatti su tutte le furie. (4-3)
37' - GOAL! IL NT POSTE RISTABILISCE LE DISTANZE! Goal capolavoro di Stefano Murru! Direttamente da calcio piazzato, l'attaccante numero 21 lascia partire un missile terra-aria che toglie le ragnatele dall'incrocio dei pali più lontano. Portiere immobile. (5-3)
43' - GOAL! GLI INGEGNERI SONO ANCORA IN PARTITA! Che risposta, quella di Giannasi! Su azione di calcio d'angolo, taglia bene sul primo palo e gira di tacco l'assistenza di Altieri. Gran goal! (5-4)
44' - Marghinotti ci prova direttamente da calcio piazzato, ma Siriu è attento e devia in angolo.
47' - Zedda devia sottoporta una punizione di Muggironi, S. Quarto vola e nega il goal al difensore verdeblu.
48' - Assalto all'arma bianca degli Ingegneri: Marghinotti impegna severamente Siriu dalla distanza. Sul calcio d'angolo che segue, doppio tentativo (di testa e di piede) da distanza ravvicinata di Corso, e doppio miracolo di Siriu, il secondo con l'ausilio del palo. Pischedda, da due passi, non riesce a girare in porta a causa dell'intervento provvidenziale della difesa avversaria.

I SINGOLI:

New Team Poste:
protagonista assoluto della sfida, Stefano Murru () è senza ombra di dubbio il migliore in campo stasera. Fulcro del gioco verdeblu, tiene palla e fa salire la squadra, ricama ad arte per i compagni, premiandone all'occorrenza gli inserimenti in area e, dulcis in fundo, trova un goal pazzesco, con una conclusione perfetta. Impossibile chiedergli di più. Muggironi cerca di mettere ordine al centrocampo, non lesinando qualche sortita offensiva, anche se gli servono un po' di tentativi prima di trovare la via del goal. Si mettono in luce anche Manca, autore in particolare di uno splendido primo tempo, nel quale l'ha fatta da padrone spaccando la retroguardia avversaria con i suoi inserimenti in area puntualmente premiati da Murru, e la coppia Zedda - Podda, anch'essa però maggiormente brillante nel corso della prima frazione di gara. Lode particolare anche per Sergio Siriu che, nel finale, con un doppio miracolo, mette in cassaforte i tre punti, confermandosi una volta di più uno dei migliori portieri del torneo.

Ingegneri: avvio in sordina per i biancorossoblu, che crescono però alla distanza. Loddo si rende protagonista di alcuni interessanti spunti nella prima frazione di gara, anche se questa sera è parso mancargli l'ultima giocata. Promossi poi Altieri, autore, tra le altre cose, del goal del momentaneo 2-2 e dell'assist per il definitivo 5-4, e la coppia Bernardini - Marghinotti, che lotta su ogni pallone in mezzo al campo. Prova maiuscola anche per Fabrizio Schirru, probabilmente il migliore in campo dei suoi: l'arcigno difensore ex Pizzeria Su Stentu cede solo di fronte a Murru, ma per il resto gioca una grande partita, condita anche da uno splendido assist ed un goal di rapina.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.