Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Fase Finale
Quarti di finale

       
MAR 08/05/2018 19:00 DonBosco-A  Blues Polizia
Leto Alessandro
Seidita Massimiliano
gioco scorretto Fadda Fausto
-  Arma C.C.
Padovano Francesco
Bassetto Andrea
Fanti Massimo
2 - 6
Apri in PDF       
CRONACA DELLA PARTITA - [358 view]
Marco
08/05/2018
00:00

6.540 batt.

ARMA CC DA SOGNO


Batte Blues e raggiunge le semifinali del torneo per la prima volta nella sua storia


Arma CC batte 6-2 Blues Polizia e guadagna per la prima volta nella sua storia l'accesso alle semifinali del Maracanà Interaziendale.
Vittoria costruita grazie all'ottimo approccio dei carabinieri, i quali si dimostrano complessivamente più brillanti, combattivi e reattivi rispetto agli avversari. Determinante nella prima frazione la capacità di riconquistare palla in mezzo al campo e colpire con micidiali ripartenze.
Blues è invece apparsa scarica e a corto di idee efficaci per arrivare alla conclusione con la giusta continuità. La squadra ha provato ad alzare subito il pressing con coraggio, ma ha prodotto un possesso palla essenzialmente sterile, soffrendo parecchio in fase di contenimento. Una volta costretti all'inferiorità per fallo di mano in area con relativo calcio di rigore a discapito, i poliziotti non hanno poi più trovato le risorse fisiche e mentali necessarie per reggere l'urto e ribaltare le sorti dell'incontro. Con l'ulteriore aumento degli spazi, la qualità espressa in fase di manovra ha così permesso ad Arma CC una gestione senza troppi rischi. Ora per conoscere la prossima antagonista sarà necessario attendere le gare da recuperare, ma nel frattempo è d'obbligo guardare al proseguo del torneo con ragionevole ottimismo.

Nell'impianto dei salesiani di Don Bosco ha arbitrato il sign. Siddi.

Segue un breve resoconto di alcune tra le azioni più significative.

Primo tempo

1° Girata di Bassetto sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Fanti, palla fuori d'un soffio, ma carabinieri subito vicini al gol
8° Splendida coordinazione per Busonera che stoppa col petto e calcia dalla trequarti scheggiando il palo
10° Micidale ripartenza di Arma CC conseguente ad un pallone recuperato a centrocampo, splendida palla di Fanti per Bassetto che sotto porta batte Iannuzzo 1-0
11° Padovano prova la sassata dalla media distanza, Iannuzzo si salva col piede
12° Altra importante palla recuperata da Fanti il cui assist per Padovano consente a quest'ultimo di trovare l'angolo vincente in diagonale dal vertice dell'area 2-0
17° Iannuzzo respinge su botta dalla distanza di Padovano scaturita da ennesima ripartenza dei carabinieri
20° Ennesima rasoiata dalla trequarti di Padovano con palla che scheggia il palo
21° Potente conclusione ravvicinata di Damiano con palla respinta da Provenzano
24° Fadda sulla linea di porta tocca con la mano il pallone destinato in rete , il sign Siddi decreta calcio di rigore con conseguente espulsione del difensore, poi dal dischetto Padovano non sbaglia 3-0
25° Seidita accorcia le distanze con una splendida traiettoria destinata all'incrocio direttamente da calcio di punizione 3-1

Secondo tempo

4° Altra splendida rete di Padovano che avanza palla al piede con tanto spazio a disposizione sulla trequarti e calcia in corsa trovando l'angolo vincente con una traiettoria millimetrica 4-1
Padovano serve uno splendido assist dalla destra per Bassetto che calcia a botta sicura trovando la buona risposta di Iannuzzo
Fanti con tanto spazio a disposizione calcia da fuori area cogliendo un altro palo
11° Leto resiste a una doppia carica, si defila in velocità sulla destra e calcia in porta mandando sopra la traversa
15° Scatto in velocità di Bassetto che fa il vuoto palla al piede e calcia da distanza ravvicinata trovando la buona risposta col piede di Iannuzzo.
19° Busonera scambia con Deiana e calcia di fronte alla porta, conclusione troppo debole controllata da Provenzano
21° Leto accorcia le distanze per Blues fulminando Provenzano con un diagonale dal limite 4-2
22° Spunto in fascia sinistra di Bassetto che da posizione defilata spara un'altra fucilata alle spalle di Iannuzzo 5-2
23° Arma CC chiude i conti con uno strepitoso goal di Fanti, il quale su cross dalla sinistra, in posizione defilatissima si coordina per la girata al volo, impatto perfetto e palla in rete 6-2

Singoli

Blues Polizia: In porta buona prova di Iannuzzo che oltre a risultare incolpevole sulle reti subite mette più volte una pezza evitando un passivo peggiore. In un reparto arretrato che complessivamente soffre tantissimo le ripartenze degl avversari , Fadda parte bene mantenendo una buona presenza in copertura, poi pecca istintivamente d'ngenuità facendosi espellere per fallo di mano sulla linea. Generoso Deiana che si da un gran da fare in condizioni d'inferiorità cercando non solo di limitare il più possibile le incursioni degli avversari, ma assumendosi anche la responsabilità di portare palla. Busonera pericoloso con un legno colpito e qualche spunto di qualità, ma gli manca continuità. Leto ultimo a mollare, uno dei più propositivi anche a partita già compromessa, non a caso trova la via del goal. Complicato per Seidita reggere il peso dell'attacco in condizioni proibitive, nonostante ciò trova comunque il modo di lasciare il segno con un guizzo vincente

Arma CC: Provenzano esente da colpe sui gol subiti e sempre pronto quando chiamato in causa. Ottima prova del reparto arretrato con la fisicità di Vettese, il tempismo e la quantità di Palomba, i disimpegni ordinati di un Pisu sempre attento ad accorciare. Tra i più brillanti in assoluto Marini, spesso in anticipo, ottimo nelle letture difensive, fa buona guardia nella sua zona di campo risultando preziosissimo anche nel trasformare l'azione in offensiva. Padovano devastante quando parte palla al piede, cerca la porta da tutte le posizioni e realizza una pesante tripletta mostrando qualità e dinamismo. Doppietta per Bassetto che si conferma una certezza in finalizzazione, ma è anche molto bravo a seguire tutte le azioni posizionandosi sempre in maniera ottimale per favorire lo sviluppo migliore possibile degli attacchi.

Migliore in campo

Premio best player ad un super Fanti che recupera tanti palloni, riparte in velocità puntando sempre l'uomo, mette gli avversari nelle condizioni ottimali per fare gol distribuendo ottimi assist e nel finale impreziosisce la sua prestazione con un eurogol spettacolare che rappresenta una perla assoluta. Chapeau.8-)
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.