Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Fase Finale
Quarti di finale

       
GIO 17/05/2018 19:00 DonBosco-A  Vigili del Fuoco
Atzori Andrea
Cocco Enrico
Morello Gianfranco
Trudu Maurizio
gioco scorretto Morello Gianfranco
gioco scorretto Trudu Maurizio
-  A-DEV
Piras Fabrizio
4 - 1
Apri in PDF       
CRONACA DELLA PARTITA - [530 view]
Laura
17/05/2018
21:26

4.890 batt.

I Vigili raggiungono le semifinali

Sconfitta a fatica la rivelazione A-Dev

 

La squadra dei Vigili del Fuoco è l’ultima semifinalista del Maracanà 2017/18. Come lo scorso anno è tra le quattro migliori ma oggi va detto che il risultato è bugiardo e che hanno sofferto tantissimo, soprattutto nel primo tempo, contro una A-Dev ben messa in campo, veloce, determinata e in condizione e i giocatori in maglia gialla devono tirare fuori tutta la loro esperienza per superare il turno. Gli amaranto partono con il piede sull’acceleratore. Baricentro alto, verticalizzazioni rapide, attenzione nelle retrovie. I Vigili provano ad avanzare sulla destra ma si scontrano col muro avversario e soprattutto fanno poco movimento senza palla. Entrambe le contendenti creano poche occasioni da rete. Sul finire del primo tempo i vice campioni in carica cambiano leggermente marcia, passando in vantaggio inaspettatamente. A inizio ripresa A-Dev trova il meritato pareggio ma deve fare i conti con le giocate di Maurizio Trudu che spezzano di fatto il match e lo indirizzano facendo venire fuori la voglia di vincere dei Vigili, nonostante gli amaranto lottino e ci credano fino alla fine uscendo a testa altissima a conferma di quanto di grande mostrato in questi mesi. Di seguito la cronaca essenziale dell’incontro diretto dal signor Ibba.
 
Primo tempo:
 
I Vigili attaccano da sinistra verso destra, A-Dev da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 5°, Barabino batte una punizione sulla sinistra, da posizione molto defilata, direttamente in porta verso il secondo palo, Sanna si distende e spedisce in angolo.
- al 9°, punizione per i Vigili dalla trequarti battuta da Trudu con un rasoterra sul secondo palo che si spegne sul fondo.
- al 14°, Dessì lotta su una palla e la conquista, poi bellissimo destro di Barabino dalla distanza a giro verso il sette del secondo palo, ancora Sanna vola e manda in corner.
- al 18°, Atzori A. prova a sorprendere Ena con un destro da lontano direttamente in porta ma il portiere è attento e blocca.
- al 22°, l’arbitro assegna un rigore per un colpo di mano in area amaranto. Cocco E. dal dischetto non sbaglia spedendo in rete con un rasoterra centrale. 1-0 
 
Secondo tempo:
 
A-Dev attacca da sinistra verso destra, i Vigil da destra verso sinistra rispetto alle panchine.
 
- al 4°, Ena si oppone con il corpo buttandosi al tiro ravvicinato di Trudu.
- al 6°, gran palla di Madau in verticale per Piras che in area elude un avversario e spedisce in porta calciando girandosi. 1-1 
- all’11°, Murgia per Trudu che sigla un grandissimo gol saltando l’uomo al vertice destro dell’area e poi mandando in rete con un rasoterra che colpisce il primo palo e si insacca. 2-1 
- al 12°, Morello verticalizza per Trudu che ancora con un gran tiro colpisce il palo alla sinistra del portiere, Atzori A. è là, tapin vincente per il 3-1 
- al 18°, Atzori M. serve Madau che dal limite destro calcia a giro sul primo palo, Sanna ribatte.
- al 19°, Trudu in avanti per Morello, colpo sotto in area che si insacca. 4-1 
- al 19°, Madau dalla destra per l’inserimento in area di Cubeddu, il suo tiro viene respinto.
- al 25°, gran tiro a giro dal limite destro dell’area di Piras sul primo palo, ancora Sanna respinge.
 
Gli interpreti:
A-DEV: scendono in campo con Ena tra i pali, Locci, Garau R. e Dessì in difesa, Sirigu davanti alla retroguardia, Madau e Barabino in attacco. Squadra attenta e ben messa in campo, copre tutti gli spazi e dà del filo da torcere agli avversari con una difesa che è coordinata e sbaglia davvero poco e soccombe per merito soprattutto della giocata del singolo. Sirigu lotta e interpreta una partita di grande interdizione, conquistando palloni e spezzando le azioni avversarie. Madau è uno degli ultimi ad arrendersi, corre, non si risparmia, bellissimo l’assist per la rete amaranto. Barabino fa allungare e salire la squadra, è pericolosissimo. Grandissimo gol di Piras, anche lui ci crede fino alla fine assieme ad Atzori M., solito motorino instancabile che contrasta e serve i compagni.
VIGILI DEL FUOCO: schierati inizialmente con Sanna in porta, Trudu, Calzone e Atzori A., Cocco E. davanti alla difesa, Cocco C. e Morello in avanti. Sanna come sempre si distingue con parate importanti ed efficaci. Calzone prova nel primo tempo a proporsi in avanti, Atzori è bravo nella ripresa a farsi trovare nel posto giusto per la terza rete. Buona prestazione di Cocco E. che mette ordine e calma in mezzo al campo, sigla il rigore con freddezza. Anche Morello nel tabellino dei marcatori.
 
Best player: nel primo tempo Trudu prova ad avanzare sulla fascia ma si scontra con un autentico muro e ha pochi aiuti per il poco movimento. Nella ripresa sale in cattedra e con due giocate superbe spezza il match facendolo indirizzare per il verso giusto. Serve anche l’assist per il quarto gol.

©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.