Elenco Tornei
Storico MSP C7
Storico ALANtornei
InterAziendale 2017/18
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolamento e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Area Riservata
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2017/18 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
6a giornata

       
MER 14/02/2018 19:00 DonBosco-A  Cral Poste
Giordano Fabio
Manca Pierpaolo
Nieddu Marco
gioco scorretto Nieddu Marco
-  Algida Soccer
Cardu Alessandro
Casula Alessandro
Spano Alessio
proteste Casula Alessandro
3 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [384 view]
Marco
14/02/2018
22:36

5.840 batt.

Rock'n'roll algida


Cral Poste non ingrana e cede 5-3


Colpaccio per Algida Soccer che dopo aver rallentato la corsa di Cral Pal Giustizia e Vigili del Fuoco, s'impone per 5-3 contro Cral Poste.
Partita bellissima, intensa, combattuta fino all'ultimo e ben giocata dalle due compagini.
Algida ha dimostrato di avere una marcia in più, riuscendo a mettere in difficoltà i campioni in carica con rapidità e organizzazione corale. Squadra che appare ben strutturata, capace di gestire ottimamente il pallone e molto ispirata offensivamente, con tantissime occasioni create puntando costantemente l'uomo e facendo bene filtro a centrocampo.
I postali hanno impiegato tanto tempo per trovare l'assetto tattico più incisivo ed hanno concesso troppo nelle retrovie, senza riuscire a comandare il gioco in quanto costantemente attaccati in velocità. La reazione d'orgoglio in un acceso finale è stata contenuta con un po' di naturale sofferenza da un' Algida che però ha stretto i denti, dimostrando di meritare i tre punti e lanciando un chiaro segnale alle altre contendenti del torneo.


Nell'impianto dei salesiani di Don Bosco ha diretto l'incontro il sign. De Meglio.

Di seguito una breve sintesi di alcune tra le azioni piú significative.


Primo tempo

3° Poste subito in vantaggio grazie allo spunto vincente di Giordano che capitalizza in rete un preciso assist dalla destra di Masci 1-0
6° Algida prova a reagire attraverso un'azione corale impostata da Demartis e rifinita da Cardu per Taris la cui conclusione sotto misura viene respinta da Corso
9° Insidiosa punizione di P. Manca a giro dalla sinistra, Geri alza sopra la traversa
12° Palo clamoroso colto da Demartis con una botta di sinistro dalla trequarti, sulla prosecuzione dell'azione Taris dalla destra mette in mezzo per Cardu che col tacco batte Corso 1-1
19° Casula sorprende Corso con una velenosa traiettoria su calcio di punizione nei pressi del vertice dell'area, sorpasso Algida 2-1
25° Cardu controlla tutto solo sulla sinistra e con un diagonale di precisione chirurgica realizza il 3-1

Ripresa

1° Splendido lancio con contagiri di P. Manca dalle retrovie per Nieddu che tocca di testa scheggiando la traversa
2° Azione fotocopia della precedente con lancio telecomandato di P. Manca da posizione ancora più arretrata verso il centro dell'area dove Nieddu questa volta anticipa Geri accorciando le distanze 3-2
4° P. Manca alimenta per Nieddu che sotto porta colpisce a botta sicura trovando l'attenta risposta di Geri
7° Galoppata sulla destra di Taris il cui cross in mezzo viene deviato in rete con una zampata vincente da A. Spano 4-2
10° Bel corner dalla destra di Allegri, Masci svetta di testa mandando a lato d'un soffio
14° Ottimo filtrante di Deidda per A. Spano che viene arginato in coraggiosa uscita bassa da Corso
16° Cardu triangola con Demartis e sulla palla di ritorno conclude senza trovare lo specchio da posizione favorevolissima, bellissimo comunque il movimento in area ad attaccare il secondo palo
18° P. Manca prova a scavalcare Geri con una splendida traiettoria da distanza siderale, ma l'estremo difensore si rifugia sopra la traversa
24° Ancora uno strepitoso P. Manca riapre la partita con un magistrale calcio di punizione all'angolino dalla trequarti 4-3
25° Proteste dei postali che lamentano un intervento in scivolata a schermare il loro assalto finale, poi su capovolgimento di fronte Cardu controlla un rilancio e a porta vuota fissa definitivamente il punteggio sul 5-3


Singoli

Cral Poste: Corso non fa mancare alcuni interventi di spessore nonostante le dimensioni del risultato. Masci parte bene ispirando un goal, facendosi vedere in avanti su palla inattiva, anche se mostra qualche sbavatura difensiva nel corso del match. Nieddu meglio nei compiti offensivi svolti nel secondo tempo rispetto ad una prima frazione meno costante nelle retrovie, realizza un bel gol sfiorandone un altro paio. Allegri propositivo e preciso nei passaggi. Giordano gioca un gran primo tempo mostrando tanti inserimenti, rifiniture e spunti di qualità, mentre nella ripresa risulta un po' meno nel vivo del gioco. Lavoro di sacrificio per Marras, sempre prezioso nel recupero e nella gestione dei palloni anche se non riesce ad incidere come vorrebbe nelle sortite offensive. P. Manca è nettamente il migliore dei suoi per qualità nell'impostazione del gioco dalle retrovie, quantità e puntualità nei ripiegamenti difensivi, realizza un gol ed ispira tante azioni pericolose.

Algida Soccer: Geri non è un portiere di ruolo ma si disimpegna con buona efficacia in mezzo ai pali. Grande prova del reparto arretrato: sugli scudi Casula che chiude ermeticamente tutti gli spazi, lotta su tutti i palloni, gioca con personalità e realizza un gol. Preziosissimo il lavoro di interdizione anche per un accorto Orrù che conferisce equilibro alla manovra. Demartis tra i migliori nella gestione del pallone in fase di impostazione e rifinitura. Buona costanza per Deidda che in riproposizione serve diversi palloni interessanti, dando una mano anche in fase di non possesso. A. Spano accompagna le azioni offensive risultando letale con uno dei suoi inserimenti. Piuttosto ispirato anche Taris che si muove con intelligenza dalla trequarti in avanti e distribuisce numerosi assist vincenti.


Migliore in campo

Premio best player a Cardu che con la sua velocità ed il tempismo nei movimenti offensivi mette in costante difficolà la difesa avversaria, realizzando una tripletta determinante ai fini della vittoria.
©2016-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.